Righi Elettroservizi SpA e Denken Italia Srl, entrambe società di Righi Group, sono risultate vincitrici del bando indetto dalla Regione Emilia Romagna, promotrice della creazione di progetti volti a contrastare la diffusione del Covid-19.

200 progetti presentati dalle società Emiliano Romagnole, 30 sono quelli risultati idonei per il contributo, tra questi i progetti sviluppati dalle 2 aziende del Gruppo Righi. Entrambe le società si sono impegnate nella ricerca e sviluppo di sistemi in grado contrastare la pandemia ed evitare il ripetersi di situazioni che potrebbero portare a nuovi lockdown.

Righi Elettroservizi ha partecipato con un progetto volto alla creazione di un braccialetto elettronico wireless per la rilevazione e gestione da remoto dei parametri vitali e del distanziamento personale, con l’obiettivo di ridurre il rischio di contaminazione e di garantire la sicurezza delle persone, per contenere al massimo la diffusione del virus Covid-19 all’interno di ambienti lavorativi e non solo.

Denken Italia si è impegnata per il progetto di un “Health Point Care”, ossia un totem automatizzato di front-office, per il monitoraggio e la gestione degli accessi nei luoghi di lavoro. Tale totem avrà la duplice funzione di misurare i parametri vitali (temperatura corporea, battito cardiaco, saturazione sanguigna ecc) e di fornire i DPI (mascherina e gel igienizzante). Il sistema automatizzato sarà in grado di ridurre il rischio di contaminazione delle persone che accedono a strutture private e pubbliche.

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *


You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

clear formInvia