Grosse novità nell’ambito DL n.91/2014 (decreto competitività) è infatti prevista l’introduzione di un credito di imposta per tutti i soggetti titolari di reddito di impresa che effettuano investimenti in beni strumentali nuovi compresi nella divisione 28 della tabella ATECO 2007.

Gli investimenti agevolati sono quelli effettuati dal 25-06-2014 fino al 30 Giugno 2015, sarà attribuito un credito di imposta nella misura del 15% delle spese sostenute in eccedenza rispetto alla media degli investimenti  nei beni strumentali realizzati nei cinque periodi di imposta precedenti .

Gli investimenti dovranno coinvolgere solamente quelli compresi nella divisione ATECO 2007. Si tratta di macchinari e apparecchiature che intervengono meccanicamente o termicamente sui materiali e sui processi di lavorazione.

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *


You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

clear formInvia